LOGHI REGIONE PIANETA

PROGETTO Regione Veneto – DGR 527 del 28/04/2020 – FSE 2014-2020

“PERCORSI” Sostegno all’occupabilità dei soggetti svantaggiati attraverso percorsi di riqualificazione e aggiornamento delle competenze per il lavoro

Titolo Progetto: “1B – PERCORSO FORMATIVO PER ABILITAZIONE PROFESSIONALE: PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITA’ DI INTRATTENIMENTO E DI SPETTACOLO IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO O IN PUBBLICI ESERCIZI”

Approvazione con Decreto n.607 del 31/07/2020 – Codice Progetto: 3870-0001-256-2020 – Contributo Pubblico: € 40.720,00

- TREVISO e VENEZIA -

Percorso formativo GRATUITO per preparazione abilitazione professionale

Corso Bodyguard - Addetto Security

Personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento
e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi

CORSO GRATUITO cofinanziato dalla Regione Veneto e dal FSE

Hai più  di 30 anni, sei disoccupato/a e vuoi rimetterti in gioco nel mondo del lavoro? 

Ti piacerebbe lavorare come addetto alla security?

La Regione Veneto e Pianeta Formazione, ente di formazione accreditato, ti offrono un’interessante opportunità:

Potresti diventare un Bodyguard o un Addetto alla Security!

Il progetto formativo, in conformità al Decreto Ministeriale del 6 ottobre 2009, mira a formare dal punto di vista giuridico, tecnico, metodologico e pratico, personale addetto all’attività di security, anche secondo le ultime indicazioni legislative (anche anti Covid) e all’utilizzo dell’apposita strumentazione.

Il corso si svolgerà contemporaneamente in due province diverse: Treviso e Venezia.

La formazione in aula, svolta da docenti esperti e competenti per un totale di 90 ore per ognuna delle due classi del corso, è finalizzata al dotare i partecipanti delle conoscenze giuridico/legislative, tecnico/pratiche e psicologico/sociali necessarie a superare con successo l’esame di abilitazione professionale, previsto dal decreto (esame di abilitazione in “Personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi“) e che avrà luogo fuori dalle 90 ore di formazione, ed esclusivamente secondo i criteri e le indicazioni regionali in merito.

Le lezioni si svolgeranno secondo un approccio che punta alla complementarietà di teoria e pratica, con verifiche e simulazioni. Verranno approfondite le competenze specifiche della professione in base alla suddivisione in tre macro aree d’intervento: area Giuridica, Tecnica e psicologico-sociale. In questo modo si provvederà a fornire una preparazione precisa e globale in materia, così da formare operatori competenti in grado di erogare servizi di sicurezza a tutela di beni e persone, in contesti pubblici e privati, attuando strategie di controllo e prevenzione, aggiornate anche alle più recenti normative anti-covid.

Obiettivo finale è quindi favorire l’abilitazione di una figura tecnicoscientifica in grado di supportare il team aziendale nella gestione e nel coordinamento della vigilanza in aree soggette ad alto flusso di pubblico, che impari ad utilizzare e supervisionare da remoto gli strumenti e le apparecchiature sofisticate, tramite l’utilizzo di software dedicati alle specifiche esigenze, e che sia in grado di gestire correttamente le nuove norme anti-covid.

Completano il percorso formativo le seguenti attività di orientamento:

  • Orientamento di I° Livello (2h)  – colloquio individuale con ogni partecipante al progetto, così da accoglierlo e informarlo in maniera completa sul percorso, cogliere i suoi particolari bisogni formativi.
  • Orientamento Specialistico (4h) – colloquio individuale con ogni partecipante dove verranno approfonditi i fabbisogni professionali dei soggetti coinvolti e le dinamiche del mercato lavorativo del settore della sicurezza e vigilanza non armata.
  • Coaching individuale (4h) – ha la funzione di supportare l’allievo, e di accompagnarlo con consapevolezza verso il cambiamento – di vita e professionale – a cui si appresta partecipando al percorso formativo. Si tratta di un processo svolto insieme a un professionista, che punta a ottimizzare le procedure di apprendimento, a rendere autonomo e auto-consapevole il partecipante, in modo da aumentare le possibilità di successo individuale nel percorso formativo.
  • Counseling individuale (4h) – mirato all’individuazione di eventuali problemi e criticità (tanto formative, quanto relazionali) e alla loro risoluzione, con lo specifico obiettivo di aiutare i singoli partecipanti a configurare il proprio piano professionale e di favorire la loro collocazione qualificante nel settore della sicurezza e della sorveglianza.

Desideri dare una svolta al tuo futuro professionale? Inviaci la tua candidatura!

Se hai tutti i requisiti per poter partecipare, compila il form che trovi alla fine della pagina e sarai ricontattato al più presto dal nostro ufficio selezione.

- DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE -

Il progetto formativo è riservato a 14 candidati (7 per Treviso e 7 per Venezia) che per essere ammessi alla selezione dovranno obbligatoriamente possedere i seguenti requisiti:

  • Avere un’età superiore a 30 anni
  • Essere inoccupati/disoccupati* beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo (ad esempio ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI…)
  • Essere residenti/domiciliati in Veneto
  • Titolo di studio minimo: scuola dell’obbligo
  • Buona salute fisica e mentale
  • Non essere stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per delitti non colposi
  • Non essere sottoposti né essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • Conoscenza della lingua italiana

Il corso è completamente GRATUITO.

INDENNITÀ di FREQUENZA per i destinatari dell’iniziativa che non percepiscono alcun sostegno al reddito è prevista l’erogazione di
un’indennità di partecipazione per le ore riferite alle attività di:

Orientamento specialistico, Coaching e Counseling – Il valore orario è pari a 6 Euro ora/partecipante – l’indennità di partecipazione sarà riconosciuta solo per le ore effettivamente svolte e a condizione che il destinatario frequenti almeno il 30% del percorso.

Formazione – Il valore orario è pari a 6 Euro ora/partecipante – l’indennità di partecipazione sarà riconosciuta solo per le ore effettivamente svolte e al superamento minimo del 70% di frequenza dell’attività.

* La disoccupazione è compatibile con il reddito da lavoro subordinato fino a 8.145,00 euro annui lordi, calcolato al netto dei contributi a carico del lavoratore. Nel caso di lavoratore autonomo, tale limite di reddito è quantificabile in 4.800,00 euro annui.

 

- DURATA e LUOGO DEL CORSO -

Il progetto formativo è composto da:

  • 90 ore di formazione specialistica in aula (con orario indicativo 8:30 – 12:30 ; 14:00 – 18:00)
  • Orientamento di I° Livello (2 ore)
  • Orientamento Specialistico (4 ore)
  • Coaching individuale (4 ore)
  • Counseling individuale (4 ore)

Le lezioni del corso inizieranno indicativamente nel mese di OTTOBRE 2020 e si svolgeranno a:

  • TREVISO presso la sede di PIANETA FORMAZIONE in Viale della Repubblica, 19/c – 31020 Lancenigo di Villorba (TV).
  • VENEZIA presso la sede di Erpa Srl in Via Banchina dell’ Azoto, 15, 30175 Venezia (VE).

- PROGRAMMA DIDATTICO -

La formazione in aula avrà una durata di 90 ore e saranno affrontate le seguenti tematiche:

  • AREA GIURIDICA (30h)Agire nel rispetto delle disposizioni di legge e dei regolamentari che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e pubblico esercizio; conoscere le funzioni dell’addetto alla sicurezza, le norme penali e la responsabilità dell’addetto, e la collaborazione con le forze di polizia e delle polizie locali. Il tutto aggiornato alle più recenti norme relative al contenimento del Covid19 (misurazioni, distanze sociale ecc..)
  • AREA TECNICA (35h) Sviluppo delle conoscenze tecnico/pratiche relative alla gestione concreta della sicurezza e della vigilanza, anche in situazioni critiche o d’emergenza. Il riferimento alle strategie, agli strumenti e alle procedure in materia mira a fissare gli aspetti cruciali del mestiere di “addetto alla security”, sia in condizioni normali che in situazioni emergenziali e/o pericolose, nonché relativamente alle nuove procedure in materia di contenimento del covid19.
  • AREA PSICOLOGICA SOCIALE (25h)Conoscere e padroneggiare tecniche di comunicazione efficace, anche via radio, è fondamentale, tanto per acquisire correttamente le informazioni, quanto per confrontarsi chiaramente con i colleghi e con l’utenza, anche in caso di conflitti e/o criticità.

Al termine del progetto verrà rilasciato un attestato dei risultati di apprendimento.

ISCRIZIONE E SELEZIONE

CORSO BODYGUARD

Per partecipare alla selezione del corso, occorre compilare il form contatti in basso con i propri dati e un curriculum vitae aggiornato, entro il 25 Ottobre 2020.

Nel caso in cui ci fossero dei problemi ad allegare il curriculum attraverso il form contatti, è possibile inviarlo al seguente indirizzo email: info@pianetaformazione.it

ATTENZIONE: Il tempo per candidarsi al corso è scaduto!

Guarda gli altri corsi in programma cliccando sul pulsante verde o se desideri essere avvisato sui corsi per disoccupati che verranno programmati prossimamente, compila il form sotto con tutti i tuoi dati. Grazie!

Condividi questa opportunità!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email

PIANETA FORMAZIONE SRLOrganismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto

Viale della Repubblica, 19/c – 31020 Lancenigo di Villorba (TV) – tel. 0422-424870 – fax 0422-304489 – email: info@pianetaformazione.it